Fluoroprofilassi

Nell'ambito di un programma completo di prevenzione dell'insorgenza della patologia cariosa, il fluoro riveste un ruolo fondamentale. Il fluoro è un minerale molto diffuso, in natura è presente nel suolo, nell'acqua ed in alcuni cibi. Il fluoro ha la capacità di legarsi agli strati più superficiali dello smalto, contribuendo a renderlo più forte all'attacco degli acidi e permette la ri-mineralizzazione della lesione cariosa in fase iniziale. Inoltre il fluoro ha una funzione batteriostatica sui batteri della placca, alterando l'adesività dei microrganismi. La fluoroprofilassi può essere SISTEMICA o TOPICA, sistemica con l'assunzione di compresse o gocce, topica attraverso l'applicazione di gel a base di fluoro da parte di personale qualificato nello studio odontoiatrico. Questo metodo viene utilizzato anche per la sensibilità dentale.