PRP

PRP

Il dott. Santacroce nella pratica odontoiatrica del suo studio ha introdotto una metodica clinica che consente una rigenerazione dei tessuti molto più rapida utilizzando sangue autologo da cui si ottiene P.R.P. (Platelet-Rich Plasma).


Il PRP o plasma ricco di piastrine si ottiene tramite prelievo, di una provetta o due secondo necessità di sangue del paziente in cura. Le provette vengono inserite su un dispositivo medico (centrifuga) dal quale dopo 10-12 minuti si ottiene un gel di consistenza gelatinosa ricchissimo di piastrine circa 90-95%. Le piastrine sono cellule del sangue che vengono prodotte dal midollo osseo, sono necessarie nel promuovere la coagulazione del sangue. Sono importanti nell'immunità contengono molti fattori di crescita necessari nei processi riparativi di tutti i tessuti (osseo, cute, muscoli, capelli, ecc.). i fattori di crescita piastrinici sono in grado di stimolare la rigenerazione tessutale molto più rapidamente del normale. È questa proprietà che ha consentito in questi ultimi anni di utilizzare il PRP in diversi campi della medicina: in odontoiatria, nei difetti ossei che si generano a causa delle parodontopatie, in dermatologia